Medical and Radar Imaging

Informazioni da fornire per ogni singolo insegnamento

Denominazione dell’insegnamento:  Medical and Radar Imaging                        

 Corso di Laurea o di Laurea Magistrale :      Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica                  

SSD:    ING-INF/02                                                                 Numero C.F.U.:  6                 

Titolari:  Solimene Raffaele

                             

 

 

 

Obiettivi del corso

 

 Il corso di Radar and Biomedical Imaging si propone di fornire agli studenti una panoramica aggiornata sui differenti medoti di Imaging che caratterizzano applicazioni Radar ed in particolare di diagnostica Biomedica

 

 

 

Programma del corso

Principi Radar, dall'equazione del Radar alla funzione di ambiguità.

Radar ad apertura sintetica, algoritmi di migrazione e di time-reversal.

Equazioni della diffusione elettromagnetica inversa e approssimazione di Born, Rytov, Kirchhoff e Rayleigh.

Metodi olografici, tomografia per diffrazione e confronto con la migrazione.

Problemi inversi lineari e mal posti e algoritmi di inversione regolarizzati.

Imaging biomedico: Fourier slice theorem, algoritmi di back-propagazione, trasformate di Radon.

Tomografia a raggi X, positrom emission tomography, risonanza magnetica, tomografia ottica.

Tecniche di imaging biomedico a microonde.

 

Curricula scientifici dei docenti

Sono resi disponibili a cura del docente: Raffaele Solimene

 

Competenze attese in ingresso e/o Propedeuticità

 Campi elettromagnetici (Laurea Magistrale), Ingegneria delle Microonde.

Risultati d’apprendimento attesi

Indicatore conoscenza e capacità di comprensione

Grazie al rigore metodologico proprio delle materie scientifiche lo studente matura competenze e capacità di comprensione necessarie per gli studi successivi

Indicatore capacità di applicare la conoscenza e capacità di comprensione

L’impostazione didattica prevede che lo studente sia in grado di sviluppare autonomamente algoritmi di Radar Imaging e di adattarli a diversi scenari applicativi.

Indicatore autonomia di giudizio

Gli argomenti proposti e le modalità di insegnamento consentono allo studente di approfondire autonomamente la letteratura pertinente.  

Indicatore abilità comunicative

L'impostazione del corso sviluppa nello studente la proprietà di linguaggio, e lo abitua ad usare una terminologia non ambigua, propria delle materie scientifiche

Indicatore capacità di apprendere autonomamente

Gli argomenti, i metodi e gli esercizi proposti sviluppano la capacita dello studente di identificare i punti importanti, di scegliere la strategia di soluzione e di documentarsi autonomamente.

 

Anno del corso di studio in cui è inserito

 2 anno, Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica

Testi di riferimento

•    Peyton Z. Peebles, " Radar Principles," Wiley, 1998.
•    M. Berteto, P. Boccacci, "Introductio to Inverse Problems in Imaging," IOP Press, 1998.

Materiale didattico aggiuntivo

Sono resi disponibili a cura del docente: Raffaele Solimene

 

Modalità di erogazione

Tradizionale.

Sede

Via Michelangelo - Via Roma 29 Aversa.

Organizzazione della didattica

Lezioni frontali/esercitazioni numeriche.

Modalità di frequenza

Obbligatoria

Metodi di valutazione

Prova orale.

Dati statistici delle votazioni conseguite dagli studenti

Sono resi disponibili a cura del docente: Raffaele Solimene

 

Calendario delle attività didattiche

Dal 14 settembre al 21 dicembre 2013, sito _____________________

Eventuali attività di supporto alla didattica

 Non previste.

Orari di ricevimento studenti

Sono resi disponibili a cura del docente: Raffaele Solimene

 

Calendario delle prove di esame

Disponibile sul sito esami.ceda.unina2.it e sul sito del docente: Raffaele Solimene