Sistemi Web e Basi di Dati - Reti di Calcolatori

 

Informazioni da fornire per ogni singolo insegnamento

Denominazione dell’insegnamento: Sistemi Web e Basi di Dati – Reti di Calcolatori                            

Corso di Laurea o di Laurea Magistrale :  Laurea in Ingegneria Elettronica e Informatica                  

SSD:    ING-INF/05                                                            Numero C.F.U.:   12              

Titolari:  Palmieri Francesco C.G.Francesco Moscato (6 cfu)                              

 

Obiettivi del corso

 

Il corso intende fornire una visione specialistica dei sistemi di comunicazione in generale, delle reti di calcolatori, del loro funzionamento e delle loro applicazioni, con particolare riferimento alle tecnologie di rete locale, metropolitana e geografica, alla loro interconnessione ed a tutte le problematiche di progettazione e realizzazione di infrastrutture di rete e di calcolo complesse. Saranno illustrate in profondità le scelte fondamentali, gli elementi architetturali di base  e le tecnologie alla base dell’erogazione dei principali servizi di rete, basate su sistemi complessi per la gestione di basi di dati e interfacce web-based, la loro gestione nei principali ambienti operativi ed applicazioni nella rete Internet.

 

 

 

Programma del corso

 Modulo Reti di Calcolatori
•    Introduzione alle reti: tipologie di rete (LAN, MAN e WAN), topologie (bus, anello, stella, mesh), commutazione di circuito e pacchetto, multiplazione TDM, FDM e WDM
•    Il modello di riferimento  ISO/OSI
•    Il livello fisico: Mezzi trasmissivi elettrici e ottici, onde elettromagnetiche, Analisi di Fourier, teorema di Nyquist e di Shannon
•    Il livello Data Link: Framing, impacchettamento, sincronismo, Rilevamento di errori, gestione della sequenza e controllo del flusso
•    Data Link nelle LAN: modello di riferimento IEEE 802, MAC e LLC, Ethernet, Token Ring e FDDI, RPR, Fibre channel, Wireless LAN
•    LAN switching: repeater, bridge, switch L2 e L3), loops e spanning tree, Virtual LAN e tagging
•    Reti WAN: Leased Lines, ATM, Gerarchie PDH, SDH/SONET
•    Il livello di rete: Indirizzamento e instradamento: router, control plane e data plane, Routing statico e dinamico, Protocolli link state e distance vector, Routing interno ed esterno, routing gerarchico, Routing interdominio e Architettura di Internet, i protocolli IP, Ipv6, ARP, DHCP
•    Il livello di trasporto: creazione, gestione e chiusura di una connessione, 3-Way HandShake, ritrasmissione, sequencing, controllo di flusso e congestione, i protocolli UDP e TCP
•    I livelli di sessione, presentazione, applicazione): Domain Name System, Simple Mail Transfer Protocol, Simple Network Management Protocol, file transfer protocol (FTP)
Modulo Sistemi Web e Basi di Dati
•     Sistemi informativi e basi di dati
•    Il modello relazionale,  modello ER ed ER avanzato
•    Le operazioni e le forme normali
•    Algebra relazionale e query,  Ottimizzazione delle Query
•    Architetture dei DBMS e strutture Dati per la gestione
•    Sistemi e DBMS transazionali
•    Gestione transazioni, concorrenza, atomicità, isolamento e persistenza
•    MySQL, amministrazione e gestione dei dati, autenticazione e sicurezza
•    ODBC/JDBC, PHP, JSP, Java EE e Servlet 




Curricula scientifici dei docenti

Sono resi disponibili a cura del docente: Francesco Palmieri - Francesco Moscato

Competenze attese in ingresso e/o Propedeuticità

Il percorso si rivolge preferibilmente a studenti già dotati di conoscenza basilare della lingua inglese tecnica (in particolare buona capacità di lettura e di interpretazione), una certa familiarità con l'utilizzo dei sistemi di calcolo e buona conoscenza delle nozioni di base di informatica. Propedeuticità: Reti Logiche e Programmazione ad Oggetti

Risultati d’apprendimento attesi

Formazione di professionisti con una solida preparazione sia di tipo sia metodologico che tecnico-pratico, in grado di poter gestire con competenza i rapidi mutamenti innovativi tipici delle tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni in rete.

Anno del corso di studio in cui è inserito

 Terzo anno

Testi di riferimento

•    Andrew Tanenbaum, “Reti di Calcolatori” (V ed.), Pearson, Prentice Hall, 2011;
•    Angelo Chianese, Vincenzo Moscato, Antonio Picariello, Lucio Sansone : “Basi di dati per la gestione dell'informazione”, 2/ed, McGraw Hill ;
•    Paolo Atzeni, Stefano Ceri, Stefano Paraboschi, Riccardo Torlone, “Modelli e linguaggi di interrogazione” 3/ed
•    Paolo Atzeni, Stefano Ceri, Piero Fraternali, Stefano Paraboschi, Riccardo Torlone, “Architetture e linee di evoluzione” 2/ed
 

Materiale didattico aggiuntivo

Sono resi disponibili a cura del docente: Francesco Palmieri - Francesco Moscato

Modalità di erogazione

Tradizionale.

Sede

Via Michelangelo - Via Roma 29 Aversa.

Organizzazione della didattica

 Lezioni Frontali, Attività di Laboratorio ed Esercitazioni

Modalità di frequenza

Obbligatoria

Metodi di valutazione

 Prova scritta e Prova Orale

Dati statistici delle votazioni conseguite dagli studenti

Sono resi disponibili a cura del docente: Francesco Palmieri - Francesco Moscato

Calendario delle attività didattiche

Dal 14 settembre al 21 dicembre 2013, sito _____________________

Eventuali attività di supporto alla didattica

Alle lezioni frontali in aula sono periodicamente affiancate attività esercitative di carattere progettuale e teorico-pratico, che costituiscono un'importante opportunità di applicazione delle metodologie e conoscenze acquisite durante il corso.

Orari di ricevimento studenti

Sono resi disponibili a cura del docente: Francesco Palmieri - Francesco Moscato

Calendario delle prove di esame

Disponibile sul sito esami.ceda.unina2.it e sul sito del docente: Francesco Palmieri - Francesco Moscato